Jquery Syntax Highlight

Jquery di plugin ne ha veramente tanti, ed anche per il Syntax Highlight ce ne sono diversi.
Io ero alla ricerca di un plugin di semplice utilizzo, senza particolari funzioni, che si integri bene con TXP e leggero.

Dopo aver provato alcuni plugin come SyntaxHighlith, Chili, Jquery.syntax sono capitato sul sito di Web Coding Studio e del loro plugin.

L’ho provato, ho analizzato il codice ed è risultato esattamente ciò che cercavo.
Di facile installazione, configurabile via css, completamente compatibile con textpattern e con textile.

Come funziona?

Per prima cosa andiamo a scaricare il file zippato che contiene il codice sorgente, il file CSS ed una pagina HTML d’esempio.

Il passo successivo è quello di caricare il plugin dopo aver caricato Jquery:

<link type="text/css" rel="stylesheet" media="all" href="highlight.css" />
<script type="text/javascript" src="jquery.js"></script>
<script type="text/javascript" src="highlight.js"></script>

Unica modifica!

Poichè Textile quando inserisce un codice come blocco lo inserisce utilizzando la sintassi <pre>...cidice...</pre> ed il plugin invece chiedeva la presenza della classe .codeall’interno del tag PRE e senza il tag CODE ho apportato una modifica al codice originario alla riga 29.

//var code_class = $(code_container).attr('class');
var code_class = 'code';

Cosi in automatico inserisce la classe .code che richiede e non c’è da modificare neanche il codice css.

Leave a Comment