SHORTCODE – Safe Email

Spesso capita di dover inserire all’interno delle pagine web un indirizzo email e vogliamo che questo non venga riconosciuto dagli spambot e registrato nei vari database di spam.
Questa idea, o questo suggerimento se non ne avevate idea, può salvare la nostra casella di posta da centinaia, se non migliaia, messaggi di mail di spam.

Per ottenere un risultato simile il processo è piuttosto semplice ed esistono diverse soluzioni:
Scrivere l’indirizzo email con uno spazio, come ilmioindirizzo @ email.com oppure convertire i due caratteri speciali in testo ilmioindirizzo[at]email[dot]com.
Queste soluzioni vanno bene fintanto che non siamo costretti a linkare l’indirizzo scritto, cioè rimangono semplice testo. Se però vogliamo rendere attivo il collegamento e semplificare la vita a chi ci vuole contattare dobbiamo trovare un’altra soluzione, ad esempio convertire i caratteri in entità.

WordPress in questo ci viene in aiuto con una funzione che fa il lavoro al nostro posto. Non ci resta che sfruttare il fantastico plugin Code Snippet e seguendo le linee guida forniteci da WordPress creare un nostro shortcode personalizzato.

add_shortcode( 'safe_email', 'safe_email_shortcode' );

function safe_email_shortcode($atts) {
 extract(shortcode_atts(array(
    'to' => get_the_author_meta('user_email'),
	'link' => 1
    ), $atts));
	// Output Code
	 $to=antispambot($to);
	if($link){
		return '<a href="mailto:'.$to.'">'.$to.'</a>';
	}
     return $to;
}

Analizzando velocemente il codice, abbiamo la funzione che attiva lo shortcode add_shortcode( 'nome', 'slug_function' ) e la funzione richiamata con i relativi attributi.

Attributi

email: per cambiare l’indirizzo email. Default la mail dell’autore
link: per visualizzare o meno il collegamento alla mail. Default 1

[safe_email to="mia@emai.it" link="1"]

Leave a Comment